Proponiamo di seguito la ricetta che Kateryna Gryniukh ha preparato in occasione della partecipazione di AgriOvo a Buonissimi 2018 – una manifestazione di beneficenza nata dall’impegno dell’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus

Insieme alla ricetta, ecco anche il video della serata: non poteva esserci modo migliore per inaugurare la nuova sezione “Ricette” del sito che ospiterà tanti spunti su come cucinare le uova in modo sano e genuino.

Difficoltà
Tempo di preparazione
60 minuti
Portate
4 persone

Ingredienti

Crumble

  • 110 g di farina "00"
  • 90 g di farina di mandorle
  • 110 g di burro morbido
  • Rosmarino tritato
  • Concentrato di pomodoro q.b.
  • Peperoncino
  • Sale

Crema di pomodorini

  • 250 g di pomodorini
  • Zucchero a velo
  • Origano
  • Sale
  • Olio

Crema di ricotta

  • 100 g di ricotta
  • 1 limone
  • 2 acciughe
  • 50 ml di latte
  • Sale
  • Pepe

Gel di basilico

  • Gomma Xantano
  • 100 gr di basilico

Uovo poché

  • 4 uova
  • Paprika affumicata q.b.
  • Menta

Preparazione

Crumble

Per preparare l’uovo poché su crema di ricotta e limone, iniziamo impastando in una planetaria a velocità media, per 4 minuti, le due farine, il concentrato di pomodoro, il burro, il rosmarino tritato, aggiungiamo il sale e un po’ di peperoncino. Sbricioliamo l’impasto ottenuto in una teglia e cuociamolo in forno a 175°C per 10-15 minuti. Una volta cotto facciamolo raffreddare.

Crema di pomodorini

Tagliamo i pomodorini a metà e posizioniamoli in una teglia, aggiungiamo sui pomodorini sale, origano, zucchero a velo e un filo d’olio. Cuociamoli in forno a 175°C per 20-25 minuti. Quando saranno pronti frulliamoli, setacciamo il composto ottenuto e mettiamolo in una sac à poche.

Crema di ricotta

In un frullatore uniamo la ricotta, il latte, la buccia di un limone grattugiata, sale e pepe. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Gel di basilico

Cuociamo il basilico in un pentolino con acqua salata e bollente per 30 secondi, scoliamo il basilico e immergiamolo in una ciotola con acqua e ghiaccio. Una volta freddo frulliamolo e saliamolo, aggiungiamo la gomma di xantano e frulliamo per altri 3 minuti. Setacciamo la crema ottenuta e mettiamola in un biberon.

Uovo poché

Posizioniamo la pellicola da cucina su una ciotolina, cospargiamo la pellicola con dell’olio, apriamo un uovo e appoggiamolo sulla pellicola. Chiudiamo per bene la pellicola in modo da far uscire tutta l’aria, realizzando un “fagottino”. Portiamo l’acqua ad ebollizione e immergiamo il “fagottino” ottenuto, spegniamo il fuoco e aspettiamo 4-5 minuti. Estraiamo il “fagottino” dall’acqua.

Come impiattare

Sul fondo del piatto realizziamo un letto di ricotta a forma di nido, al centro del nido aggiungiamo la crema di pomodoro, intorno alla ricotta disponiamo qualche goccia di gel di basilico e 4 pezzettini di crumble, poggiamo sulla crema di pomodoro l’uovo precedentemente estratto dalla pellicola (per eliminare la pellicola tagliamo la parte superiore del “fagottino” facendo attenzione a non rompere l’uovo) ricopriamo di polvere di paprika affumicata e decoriamo con la menta.

Buon appetito.


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani