La carbonara è un piatto tipico del centro Italia ed è stato eletto il piatto di pasta più amato dagli italiani in occasione dell’edizione 2018 del World Pasta Day. Non perderti la versione di Kateryna Gryniukh in questo video.

 

Difficoltà
Tempo di preparazione
20 minuti
Portate
4 persone

Ingredienti

  • 2 uova intere
  • 2 tuorli d’uovo
  • 320 g di spaghetti
  • 150 g di pecorino romano
  • 150 g di parmigiano
  • 200 g di guanciale a tocchetti
  • Sale q.b
  • Olio Evo q.b
  • Pepe q.b

Preparazione

Per preparare la “carbonara a modo mio” iniziamo mettendo sul fuoco una pentola con abbondante acqua che ci servirà per la cottura della pasta, non appena sarà giunta a bollore la saliamo e caliamo i nostri spaghetti. Passiamo poi alla preparazione del guanciale: lo puliamo, lo tagliamo a tocchetti e lo facciamo rosolare in padella senza l’aggiunta di olio. Per fare in modo che il guanciale si rosoli bene, scoliamo il grasso in eccesso e lo lasciamo da parte in una ciotolina perché ci servirà per mantecare gli spaghetti.

Procediamo sbattendo le uova intere insieme ai tuorli in una ciotolina, aggiungiamo un pizzico di sale, il pepe e mettiamo da parte.

Quando la pasta sarà al dente (consiglio di scolarla molto al dente, in quanto continuerà a cuocersi durante la mantecatura) la scoliamo e procediamo mantecandola a bagnomaria. Per mantecare la pasta a bagnomaria posizioniamo una scodella di acciaio su una pentola con acqua bollente, quindi vi aggiungiamo gli spaghetti, le uova precedentemente sbattute e mischiamo energicamente. Procediamo aggiungendo il guanciale, un po’ di grasso del guanciale, pecorino e parmigiano e continuiamo a mescolare fin quando i nostri spaghetti non saranno ben mantecati (se necessario possiamo aggiungere dell’acqua di cottura).

Per impiattare arrotoliamo gli spaghetti con un forchettone aiutandoci con un mestolo o un cucchiaio, quindi li posizioniamo al centro del piatto formando un nido, aggiungiamo qualche tocchetto di guanciale, una spolverata di pepe e del parmigiano.

La “carbonara a modo mio” è pronta.

Buon appetito!


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani