Cosa può rendere più fresca e dolce una calda giornata d’estate se non una brioche con gelato?

Di seguito la ricetta, a cura di Umberto Cozzolino, fondatore di Dolci Progetti.

Difficoltà
Tempo di preparazione
60 minuti
Portate
10 persone

Ingredienti

Per la pasta brioche

  • 250 g di farina manitoba
  • 8 g di lievito di birra
  • 60 g di yogurt bianco
  • 45 g di acqua
  • 30 g di zucchero semolato
  • 40 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • granella di zucchero e tuorlo battuto

Per il gelato

  • 3 tuorli d’uovo
  • 70 g di zucchero semolato
  • 30 g di acqua
  • 200 ml di panna vegetale da montare
  • ¼ stecca di vaniglia o estratto di vaniglia

Preparazione

Preparazione della brioche

Per preparare la nostra brioche con gelato, iniziamo setacciando in una ciotola capiente farina, zucchero, vanillina e sale.

In una ciotola più piccola misceliamo acqua e yogurt e sciogliamoci il lievito.

Alle polveri uniamo l’uovo e con una spatola di gomma iniziamo ad impastare. Versiamo il lievito sciolto senza smettere di lavorare e infine il burro fuso e freddo.

Lavoriamo con le mani per 1 minuto la pasta, che risulta essere ancora grezza. Facciamo riposare per 2 minuti l’impasto in modo da far “rilassare” le fibre.

Rilavoriamola energicamente per 2 minuti e facciamola riposare per altri 2. Lavoriamo ancora energicamente la pasta per 2 minuti ottenendo una massa morbida, liscia e profumata. Copriamo con un canovaccio e lasciamo riposare per 1 ora o fino al raddoppio del suo volume.

Riprendiamo la pasta e dividiamola in 10 pezzi, a cui daremo una forma arrotondata.

Posizioniamo ogni pezzo su una placca rivestita con carta forno e lasciamo lievitare coperto fino al raddoppio del volume, circa 40/60 minuti.

Pennelliamo con il tuorlo battuto, guarniamo con granella di zucchero e cuociamo in forno statico già caldo a 180°C per 22 minuti.

Facciamo raffreddare su una gratella per dolci.

Preparazione del gelato

Per il gelato, sciogliamo lo zucchero nell’acqua in un pentolino e su un fornello piccolo facciamo cuocere per 5 minuti, da quando accendiamo il fornello. Otterremo uno sciroppo alla temperatura di 121°C.

In una ciotola versiamo i tuorli e l’essenza di vaniglia. Iniziamo a montare e a fili versiamo lo sciroppo di zucchero che avrà smesso di bollire.

Montiamo lo zabaione alla vaniglia fino ad avere una massa spumosa e chiarissima. Dovrà intiepidirsi. Aggiungiamo la panna montata a neve ferma, con l’aiuto di una spatola.

Trasferiamo il gelato in una ciotola di plastica e posizioniamola nel congelatore per 4 ore per farla solidificare. Per un risultato più cremoso ogni 60 minuti mescoliamo il gelato.

Una volta solidificato, con il cucchiaio da gelato formiamo delle palline con cui farciremo le brioche.

Serviamo guarnendo con zucchero a velo e frutti di bosco.


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani