Per eliminare le impurità presenti sulla pelle del viso e restituirle morbidezza e luminosità, non c’è niente di meglio di un peeling, un trattamento esfoliante che permette di eliminare le cellule morte. La pelle avrà un aspetto più riposato e pulito.

La nostra proposta, a cura della make-up artist Chiara Scafuro, si può preparare in casa ed è realizzata con due semplici ingredienti.

 

Ingredienti:

  • 1 albume
  • 3-4 gocce di limone

Per realizzare la base del nostro peeling viso, iniziamo montando l’albume finché non avrà raggiunto una consistenza schiumosa, quindi aggiungiamo 3-4 gocce di limone che, con la sua azione astringente, favorirà l’eliminazione dei batteri che causano la formazione di acne e punti neri.

Amalgamiamo il composto evitando che l’albume si smonti e lo applichiamo sul viso, evitando il contorno occhi. Prima che il composto si secchi adagiamo una velina per la pulizia del viso, dopo averla aperta in modo da ottenere due veli sottilissimi. Lasciamo agire per 15 minuti.

Trascorso il tempo di posa procediamo rimuovendo delicatamente la velina con un movimento parallelo al viso verso l’interno. Sciacquiamo il viso con abbondante acqua tiepida, lo asciughiamo ed applichiamo della crema idratante o un siero specifico che utilizziamo quotidianamente. Affinché i risultati siano visibili gradualmente consigliamo di applicare la maschera una volta a settimana.

Prima di applicare qualsiasi tipo di maschera o crema sul viso è opportuno detergere la pelle con un gel o un sapone specifico.

 

Proposta a cura di Chiara Scafuro, make-up artist ed esperta di bellezza.

Leggi le proposte precedenti:


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani