Sarà Kateryna Gryniukh a mettere in scena il gusto per AgriOvo all’edizione 2018 di Buonissimi, l’evento di beneficenza ideato dall’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma –OPEN Onlus. Una serata dedicata alle eccellenze enogastronomiche del Mediterraneo per nutrire la ricerca scientifica.

La chef di origine ucraina, salernitana di adozione, è stata finalista della settima edizione di MasterChef Italia. Con l’esperienza maturata al talent show culinario e l’amore per gli ingredienti, Kateryna preparerà una ricetta inedita con le uova AgriOvo. Un modo per mettere il suo talento al servizio della ricerca.

È per noi un grande onore partecipare a Buonissimi 2018, ancor più se possiamo contribuire alla raccolta fondi per la ricerca scientifica  – spiega Maria Pezzullo, legale rappresentante di AgriOvo. L’associazione OPEN svolge un lavoro encomiabile raccogliendo fondi a sostegno della ricerca in campo pediatrico, specificamente per la cura del neuroblastoma, il tumore pediatrico più diffuso. Perciò quando ci hanno proposto di sponsorizzare la serata ci ha fatto molto piacere dare il nostro supporto”.

L’evento si pone come obiettivo la raccolta fondi per sostenere il progetto di ricerca “La biopsia liquida nei bambini malati di tumore”, un esame che consente, attraverso un prelievo di sangue, di individuare le mutazioni genetiche causate dal tumore, per una diagnosi precoce delle recidive e per una maggiore personalizzazione delle terapie.

AgriOvo prenderà parte all’evento insieme ad altre realtà del territorio, tutte insieme per un grande gesto d’amore.

Appuntamento il 18 giugno, a partire dalle 20:30, presso il Club Rocce Rosse del Lloyd’s Baia Hotel di Salerno.

 

Per approfondire:


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani