Le galline depongono sia uova fecondate, in presenza di un gallo, che uova non fecondate, ma solo dalle prime, se covate, può nascere un pulcino.

Le uova destinate alla commercializzazione non possono dar vita ad un pulcino perché nei pollai di galline ovaiole non ci sono galli, quindi le uova non saranno mai fecondate.

Al contrario, se galli e galline vivono nello stesso pollaio, la maggior parte delle uova deposte saranno fecondate e, se covate per 21 giorni, potranno dar vita ad un pulcino. 

Le uova fecondate possono essere consumate, ma solo se non sono state covate.

 

Risposta a cura del Dott. Fabrizio Russo, Medico Veterinario – specializzato in ispezione degli alimenti di origine animale.

Leggi le domande precedenti:

 

Continua a seguirci su www.agriovo.com, la prossima settimana arriverà la risposta ad un’altra domanda!

Se hai curiosità, scrivici pure nei commenti. Sottoporremo la tua domanda al nostro esperto.


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani