Il momento del dolce è solitamente il più atteso, anche d’estate, quando si moltiplicano le occasioni per stare insieme e i pasti sono più spesso veloci e leggeri.

In molte occasioni, in cui si è lontano da casa o non si ha voglia di preparazioni elaborate, il dolce si può preparare ugualmente, con gli ingredienti giusti e sopratutto senza usare il forno. Una variabile di non poco conto, se si considera il caldo di questi giorni.

Solo l’idea di dover usare il forno per preparare un dolce, quando fuori fa già caldo, diventa un buon motivo per desistere.

E invece basta fare scelte alternative, che non richiedono l’uso del forno e che permettono di preparare dessert freschi e buoni. Come quelli che abbiamo selezionato di seguito.

 

Mousse yogurt e limone

Ingredienti

  • succo di tre limoni
  • 3 tuorli
  • 120 g di zucchero
  • 30 g di amido di riso
  • 30 g di burro
  • 250 g di yogurt greco
  • 50 g di zucchero a velo

Spremere il succo dei tre limoni e grattugiare la buccia. Aggiungere 100 ml di acqua e far scaldare il tutto sul fuoco a fiamma bassa. Quando il liquido sarà caldo, aggiungere il burro finché non si sarà ben sciolto. Sbattere a parte i tuorli con zucchero e amido di riso e aggiungere il composto di acqua e limone già preparato. Completare la cottura e far raffreddare, quindi aggiungere lo yogurt greco e lo zucchero a velo. La mousse è pronta: prima di servirla è bene tenerla in frigorifero per almeno due ore.

 

Tiramisù estivo

Ingredienti

  • mascarpone
  • pesche gialle
  • lamponi
  • savoiardi
  • zucchero semolato
  • uova
  • meringhe
  • vino Moscato
  • sale

Iniziare preparando la frutta: schiacciare i lamponi con una forchetta, tenendone da parte alcuni per la decorazione; sbucciare e tagliare a pezzi le pesche. Separare i tuorli dagli albumi: montare a neve gli albumi con un po’ di sale e montare i tuorli con lo zucchero. Incorporare al mascarpone. Disporre i savoiardi sul fondo di una pirofila, bagnandoli con il vino. Aggiungere la crema, la frutta e le meringhe sbriciolate, quindi altra crema. La decorazione può essere fatta con i lamponi interi e le meringhe. Almeno trenta minuti in frigorifero prima di gustarla.

 

Budino alla vaniglia

Ingredienti

  • 500 ml di latte
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero
  • 30 g di amido di mais
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Scaldare il latte in un pentolino senza farlo bollire. In un altro pentolino mettere le uova, lo zucchero, l’amido di mais e la vaniglia, mescolando bene e poi aggiungere il latte riscaldato, versando un po’ per volta. Far cuocere per circa 5 minuti, finché la crema non si addensa. Disporre la crema in dei bicchieri, in modo da averla già pronta per servirla. Prima però deve riposare in frigorifero per almeno due ore.

 

Fonti:


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani