Il principale elemento che ci consente di valutare la freschezza di un uovo è la grandezza della camera d’aria, cioè lo “spazio” fra albume e guscio, più è piccola la camera d’aria, più l’uovo è fresco.
La freschezza di un uovo può essere determinata mettendo l’uovo in controluce ed osservando la grandezza della camera d’aria.
In alternativa la freschezza di un uovo può essere valutata immergendo l’uovo in acqua salata, se l’uovo è fresco rimarrà sul fondo, in quanto le dimensioni contenute della camera d’aria non permettono all’uovo di galleggiare, cosa che invece accade se l’uovo non è fresco. 

 

Per rispondere all’esigenza crescente dei consumatori di avere informazioni sempre più puntuali e precise circa i prodotti che consumano, AgriOvo ha avviato un percorso divulgativo, per soddisfare curiosità e dubbi sul tema delle uova.

Per farlo nel modo migliore, ci siamo avvalsi della competenza di un esperto, una figura di riferimento nello svolgimento del nostro lavoro, il Dott. Fabrizio Russo, Medico Veterinario – specializzato in ispezione degli alimenti di origine animale, che si occupa per la nostra azienda della salute, del benessere e dell’alimentazione delle nostre galline ovaiole.

Ogni settimana sottoporremo una domanda al nostro esperto, per fare chiarezza su alcuni argomenti.

Continua a seguirci su www.agriovo.com, la prossima settimana arriverà la risposta ad un’altra domanda!

Se hai curiosità, scrivici pure nei commenti. Sottoporremo la tua domanda al nostro esperto.


Confindustria Salerno
Progetto realizzato con
Piantagrani